Comunicati stampa

Le PMI hanno reagito rapidamente

Comunicato stampa: Swissmechanic barometro economico 2020/Q2

Dall’indice del clima economico di Swissmechanic sviluppato in collaborazione con BAK Economics emerge che la situazione delle PMI dell'industria MEM intervistate a livello svizzero è drasticamente peggiorata in aprile. Tuttavia, il settore ha reagito rapidamente: il 67% ha richiesto il lavoro ridotto e il 34% un prestito ponte. Solo il 16% delle PMI ha dovuto effettuare dei licenziamenti. Per quanto riguarda le aspettative future, l’82% delle PMI intervistate prevede un ulteriore crollo degli ordini nel secondo trimestre del 2020. Tuttavia, il settore MEM - anche se provato dagli effetti economici del coronavirus - è generalmente fiducioso di poter superare la crisi. Infatti, solamente una piccola minoranza delle oltre 400 aziende intervistate vede un serio aumento del rischio di fallimento a medio termine. Alla luce dell'attuale situazione incerta, Swissmechanic chiede di estendere la durata dei prestiti ponte a 8-10 anni e di considerare i crediti garantiti come prestiti con relegazione a un grado inferiore secondo il diritto di necessità per ridurre al minimo il rischio di sovraindebitamento.

Communicato Stampa