Comunicati stampa

Nel 2020, il coronavirus causerà una recessione dell’economia svizzera. Tuttavia, per il 2021 si prevede una ripresa di quest’ultima

BAK Comunicato stampa: gli effetti del Coronavirus per l’economia svizzera

Evolvendosi in una pandemia globale, la diffusione del Covid-19 ha causato seri danni all’economia mondiale. L’economia elvetica non fa eccezione: per il 2020 si prevede una recessione. Tuttavia nel 2021 è prevista una forte ripresa, dove l’economia nazionale registrerà una crescita sostenuta. Queste sono in sintesi le principali previsioni di BAK Economics per l’evoluzione dell’economia elvetica.
L’istituto basilese di analisi economiche – da 40 anni ai vertici del settore - formula queste previsioni su due presupposti fondamentali. Il primo riguarda il fatto che le misure di protezione messe in atto a livello internazionale e nazionale consentiranno un contenimento della diffusione virus entro l’estate 2020. Il secondo presupposto riguarda invece il fatto che le misure adottate dalle banche centrali e i pacchetti di salvataggio fiscale stanziati dai diversi Paesi contribuiscano a prevenire una crisi finanziaria globale e di liquidità (si veda il riquadro per maggiori approfondimenti relativi allo scenario su cui si basano le previsioni).

Communicato stampa