Previsioni del settore

Il modello dell'industria svizzera integrato nella gamma dei modelli di BAK Economics.


Il modello industriale svizzero trae le sue variabili esogene dal modello macroeconomico svizzero e dal modello industriale internazionale (modello IIS) di Oxford Economics. Nell'ambito del modello industriale, BAK elabora previsioni per i più importanti indicatori dei diversi settori svizzeri.

L'indicatore centrale è il valore aggiunto lordo ai prezzi base. Vengono inoltre fatte previsioni anche per i deflatori del valore aggiunto, del volume di lavoro, del numero di persone occupate e dei salari. Il modello funziona su base trimestrale e copre tutte le categorie classificate con due cifre dal sistema NOGA (Nomenclatura generale delle attività economiche).

Anche il modello industriale svizzero si basa sul software di Oxford Economics. In questo modo è possibile effettuare simulazioni «model-immanent» e stimare gli effetti settoriali di vari scenari macroeconomici svizzeri e internazionali.

Le sintesi delle previsioni di questi modelli di settore sono regolarmente illustrate nella pubblicazione CH-PLUS.

Oltre ad analisi speciali per diversi settori industriali, il BAK conduce regolarmente analisi approfondite per settori specifici come il commercio al dettaglio, l'edilizia e il turismo.

Persone di contatto